Informatizzazione della Pubblica Amministrazione

PROGETTO

Formazione continua 2014

TIPOLOGIA 

Aggiornamento

STATO DI AVANZAMENTO

Concluso

In questi ultimi anni si è assistito alla nascita di un nuovo modello di società , la cosiddetta Società  dell’Informazione, caratterizzata da una continua e rapida evoluzione delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione, le quali costituiscono un importante strumento di innovazione. Conseguenza di questa evoluzione è stata l’accentuarsi dell’attenzione dei Governi per l’Information Technology (IT) e per la sua valenza strategica come fattore di ammodernamento delle strutture pubbliche. Le tecnologie dell’informazione e della comunicazione sono strumento chiave per la trasformazione e l’integrazione delle Amministrazioni. Il corso si propone pertanto di fornire conoscenze e competenze specialistiche con particolare riferimento alle ricadute organizzative ed operative del Codice dell’amministrazione digitale.

Nello specifico saranno affrontati i seguenti argomenti:

  • Il documento: nuove tecnologie (documento elettronico e firma digitale);
  • L’evoluzione della firma digitale: dal documento informatico all’amministrazione digitale;
  • Crittografia, firma digitale, documento informatico e computer crimes;
  • Il codice dell’amministrazione digitale nel sistema dell’eGovernment;
  • Le nuove frontiere della qualità : l’e-quality;
  • Lo stato delle intranet nelle P.A.;
  • Aspetti evolutivi della gestione dei servizi di pubblica utilità ;
  • Reti civiche ed eGovernment nel processo di miglioramento del rapporto tra P.A. e cittadini;
  • Igiene e sicurezza nei luoghi di lavoro.

I percorsi formativi sono rivolti a soggetti in possesso dei seguenti requisiti:

  • residenza nella regione Sicilia
  • laurea

La partecipazione di coloro che sono in possesso di un diploma di istruzione secondaria superiore sarà  subordinata alla verifica di specifica competenza e/o esperienza e/o attinenza nel settore.
Saranno ammesse alle selezioni le domande presentate da disoccupati e/o inoccupati nonchè occupati (autonomi e dipendenti pubblici, privati e lavoratori disoccupati stagionali).
Nel caso di frequenza alle attività  formative, da parte di soggetti appartenenti al settore pubblico, si rinvia alla disciplina di settore, relativa alla categoria di appartenenza.
Non potranno essere ammessi a partecipare coloro che, al momento della presentazione della domanda, stiano frequentando altri percorsi formativi finanziati dal Fondo Sociale Europeo o che, nell’anno in corso, abbiano rinunciato alla partecipazione ad un percorso formativo dopo aver frequentato più del 5% delle ore di formazione previste dallo stesso.

150 ore (articolate in lezioni frontali, esercitazioni, visite di studio) da svolgere nel periodo compreso tra giugno 2014 e aprile 2015.

Palermo, Viale dell’Olimpo 30a.

12 settembre 2014, ore 12:00. Le iscrizioni dovranno essere formalizzate attraverso il seguente modulo.

Compilare, firmare e consegnare la domanda, allegando il documento di riconoscimento in corso di validità  ed un documento relativo alla propria condizione professionale (attestato di servizio o modello di pronta disponbilità ) presso i ns uffici in via dell’Olimpo 30a (dal lunedì al giovedì, dalle ore 9.00 alle ore 12.30 e dalle ore 14.00 alle ore 17.30).

Nel caso in cui il numero delle domande pervenute superasse il numero dei posti disponibili si procederà  ad una selezione operata sulla base della coerenza del profilo del candidato rispetto alle finalità  ed ai contenuti dei singoli percorsi proposti.

In particolare, saranno oggetto di valutazione:

  • i titoli di studio;
  • l’attinenza del settore d’impiego con la tematica scelta;
  • l’esperienza professionale.

Al termine della procedura di selezione sarà  stilata una graduatoria; saranno ammessi al corso i primi 15 candidati.

Le lezioni in aula si svolgeranno nel periodo compreso tra il 30 giugno 2014 ed il 13 aprile 2015, generalmente il lunedì dalle ore 14:00 alle ore 19:00. Il calendario verrà  fornito il primo giorno di aula.

Lgt. Pasquale Marrone, Dott. Gesualdo Rubbonello, Dott. Fabio Sangiorgi, Prof. Emanuele Siino.

Al fine di valutare il grado di apprendimento degli allievi verrà  svolta una verifica intermedia (questionario a risposta multipla). La valutazione attribuita a tale prova intermedia concorrerà  all’esito della valutazione finale.

Al termine del percorso formativo gli allievi che avranno maturato almeno il 70% delle ore previste di lezione sosterranno un esame consistente in:

  • una prova scritta (test con domande a risposta multipla);
  • un colloquio.

L’esame si  svolgerà  in data 13 aprile 2014 , a Palermo in Viale dell’Olimpo 30a.

Coloro i quali avranno superato l’esame finale e maturato il 70% delle ore totali riceveranno un attestato di partecipazione con l’indicazione del superamento dell’esame finale.

La partecipazione è gratuita.

CONTATTACI

Contattaci e richiedi informazioni sulle nostre attività.